E vissero tutte (in)felici e (s)contente: che fine hanno fatto le principesse Disney?

[TRACK #33: La bella addormentata nel bosco, So chi sei]

Avere un blog da oltre due mesi e avere la presunzione di parlare di sesso e di sentimenti (come se io ne sapessi qualcosa in più di voi) implica per forza di cose avere a che fare, quotidianamente, con uno stuolo di inguaribili “innamorati dell’amore”.

La categoria è ben nota, io in primis ne faccio parte: siamo tutti senza speranze e in continua, disperata ricerca dell’amoreunicoamore. Insomma, come nelle più belle favole di un tempo, siamo tutti qui nella trepidante attesa di un lieto fine.

Lasciatemelo dire:

La famosa formula “E vissero tutti felici e contenti” ci ha fregato!

Quand’è che apriremo gli occhi e la smetteremo di aspettare l’arrivo d’un principe azzurro? Anche perché, chi ci assicura che dopo la parola “FINE” ci sia stato effettivamente per tutte le principesse Disney un “LIETO FINE”?

Volete sapere cosa davvero si nasconde oltre la favola e la pellicola?

Eccovi serviti. L’avvertenza è dunque dovuta: nessuna di loro (o quasi) ha fatto una bella fine.

Che ne è stato, dunque, delle principesse delle favole a favola conclusa?

Partiamo dalla prima che io abbia mai realmente amato: la Sirenetta.

Dicono che sia rimasta vedova (dopo anni di astinenza, ha letteralmente spompato il povero Eric). Di recente ha aperto un bar sulla spiaggia di Rio: serve mojito e calamari fritti agli avventori, e ha finalmente superato la sua atavica antipatia per il pesce (fritto).

Biancaneve è tornata a vivere con i nani e gestisce con loro un agriturismo nella Val di Non: coltiva mele di agricoltura biologica e organizza escursioni nei boschi ogni venerdì mattina. Per non diventare mortalmente vanitosa come la regina cattiva, ha detto no al botox e agli specchi… vietato chiederle quanti anni abbia!

La bella addormentata ha, invece, un centro benessere a Milano: “Il sonno ti fa bella” è il suo motto, e tre anni fa è stata testimonial di uno spot pubblicitario della Eminflex insieme a Giorgio Mastrota… nessuno, però, l’ha riconosciuta. Tutti l’hanno scambiata per l’elefantino!

Dopo essersi resa conto di aver sposato un ladruncolo e un morto di fame, Jasmine ha abbandonato il tetto coniugale e si è data alla politica: ora si batte per i diritti delle donne indiane, ha un blog su Worpress che si chiama “Fanculo la scimmietta” e due anni fa ha creato una linea di moda insieme a Romina Power… della serie “Le (con)turbanti divorziate”.

E che ne è stato invece di Belle e della sua Bestia? A quanto si dice, non vivono più insieme. Lui, in passato, si è dimostrato un po’ brutale (perfino peggio di Ike Turner). Lei ha subito a oggi tre ricoveri, ma rifiuta tuttora di sporgere denuncia contro quell’animale di suo marito. Hanno avuto una figlia, che però è nelle mani degli assistenti sociali. A dicembre verrà pubblicata un’autobiografia dal titolo (provvisorio) “La bestia dentro”. Sarà un sicuro beast-seller!

Pocahontas ha finalmente dichiarato la sua omosessualità. Ora è ospite fissa nello show di Ellen Degeneres e talvolta è anche comparsa, sotto pseudonimo, in vari talk show italiani (dicono che adesso si faccia chiamare Monica Setta).

Cenerentola, infine, è l’unica che realmente possa dirsi felice in eterno. Ha compreso che sposare un principe e dire addio a scopa e fuliggine è stata per lei una vera svolta. Non le è passata la mania per le scarpe: ha un’intera ed esclusiva collezione di Manolo realizzate per lei, ovviamente, tutte in cristallo. Il suo motto è “Una scarpa può cambiarti la vita”.

E Cappuccetto Rosso? La piccola fiammiferaia? Hansel e Gretel? Che ne è stato di loro?

Sono tutti morti di stenti. Alla faccia del lieto fine!

L’unica che abbia realmente goduto a vita è stata la principessa sul pisello. Ma questa è un’altra storia!

[THE END]

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...